Web ufficiale del turismo di Formentera

Spiagge

Cala Saona

Acque turchesi e terra rossastra sulla costa occidentale di Formentera

Cala Saona è nota come la “perla” della costa occidentale di Formentera, essendo l’unica spiaggia sabbiosa presente tra le scogliere che si estendono in tutta la parte sud-occidentale dell’isola.

A differenza delle spiagge aperte del resto dell’isola, si tratta di una cala, una piccola insenatura circondata da scogliere.

Ci sono diversi modi per raggiungerla. Uno è quello di seguire i sentieri che portano a sud e che attraversano la parte più rurale dell’isola tra pini e muretti a secco. Indubbiamente, il percorso preferibile per un giro in bicicletta partendo dal porto di La Savina.

L’altra possibilità è utilizzare la strada che collega Sant Francesc a Cap de Barbaria, dove troverete una deviazione verso ovest segnalata a metà percorso. Alla fine del tratto asfaltato c’è un parcheggio in cui lasciare il veicolo e accedere comodamente alla spiaggia.

La prima cosa che si nota arrivando a Cala Saona è la presenza di un hotel in cui alloggiare, che però non compromette il paesaggio che si ammira scendendo verso questa immensa spiaggia. Tutta la costa circostante è caratterizzata da scogliere, tranne Cala Saona che si nasconde in una piccola baia compresa tra Punta Rasa a sud e Caló d’en Trull a nord. La spiaggia è lunga appena 140 metri, anche se piuttosto ampia, ma questo non le impedisce di essere una delle più frequentate e preferite di Formentera.

Ciò che più colpisce di questo luogo è il fondale sabbioso con acque turchesi, come molte delle spiagge di Formentera, ma qui si può anche godere di uno dei migliori tramonti dell’isola, dove il sole si nasconde dietro l’orizzonte. Inoltre, grazie alla sua posizione riparata, in passato è stata utilizzata per costruire molte rimesse per i tradizionali llauts, creando un’atmosfera dal fascino particolare.

E non solo i paesaggi sono l’attrazione principale, c’è anche una grande varietà di attività da praticare, tra cui lo stand up paddle, il kayak e lo snorkeling. Infatti, una delle migliori escursioni nautiche dei dintorni è quella alle scogliere di Punta Rasa, dove si nascondono alcune meravigliose grotte sottomarine che meritano una visita.

Quindi, se siete alla ricerca di un posto isolato per godervi il meglio della parte occidentale di Formentera, Cala Saona è una tappa obbligata, soprattutto al tramonto che tinge di colori unici questo tratto di costa.

Eventi a Formentera