Web ufficiale del turismo di Formentera

Paesi

Sant Ferran

Un paese dal carattere libero, creativo e festoso.

Sant Ferran è un paese dell’entroterra situato nel centro dell’isola, dove si incrociano le strade che provengono da Sant Francesc, da Es Pujols e da El Pilar de la Mola.

La strada principale di Formentera segna il confine meridionale del centro urbano, che ha un piccolo centro storico con la chiesa, la piazza e una fitta rete di stradine pedonali ristrutturate negli ultimi anni.

Negli anni ‘70 Sant Ferran de Ses Roques fu il punto d’incontro di hippy e bohémien, che si riunivano nella leggendaria Fonda Pepe, tuttora aperta. Questo carattere libero, creativo e festoso è stato mantenuto nei mercati dell’artigianato e dell’arte che vengono organizzati nei mesi estivi tutte le sere, tranne il mercoledì e la domenica.

Cosa vedere: chiesa di Sant Ferran de ses Roques e i dintorni del paese

Il decreto che istituisce le parrocchie della Diocesi di Ibiza e Formentera del 1785 prevedeva, oltre a quelle di Sant Francesc Xavier e di Pilar de la Mola, una terza parrocchia sull’isola di Formentera dedicata a Sant Ferran, con una chiesa da costruire a Las Salinas. Tuttavia, il tempio non venne costruito lì perché le condizioni non erano adeguate. Alla fine del 1883 iniziarono finalmente i lavori per la costruzione del nuovo edificio religioso, situato nel luogo scelto dai vicini: Ses Roques. La chiesa di Sant Ferran de Ses Roques fu inaugurata nel 1889 ed è la più piccola delle tre chiese parrocchiali. Ha una pianta a croce latina, con due cappelle ai lati del presbiterio. Nel 1996 è stata dichiarata bene di interesse culturale, nella categoria “complesso storico”.

Nelle vicinanze di Sant Ferran possiamo visitare la Torre di difesa di Punta Prima (in direzione nord), i moli di Cala en Baster e le scogliere di pietra marés (in direzione est), due antichi mulini a vento, il Molí d’en Teuet (a sud) e il Molí de ses Roques (a est) e il sepolcro megalitico di Ca na Costa (in direzione ovest, dopo il centro abitato di Es Pujols).

Arte, artigianato e musica.

Il Mercato dell’Artigianato di Sant Ferran (da maggio a ottobre circa) si trova sulla strada principale che conduce alla chiesa, ed è aperto tutti i giorni, tranne il mercoledì e la domenica, dalle 21:00 alle 24:00. Questo giovane mercato è diventato un importante punto vendita di prodotti artigianali, animato ogni sabato da musica dal vivo. Proseguendo sulla stessa via troviamo il Mercato Artistico, con lo stesso orario di apertura (tutti i giorni, tranne il mercoledì e la domenica, dalle 21:00 alle 24:00). Si è affermato come importante luogo di ritrovo per pittori e artisti che espongono le loro opere ispirate all’isola. A volte gli artisti organizzano attività per bambini per stimolare la creatività dei più piccoli.

Tutti i venerdì da maggio a ottobre, nell’ambito del circuito “música en las plazas” (musica nelle piazze), sono in programma concerti di musica dal vivo in Plaza de Sant Ferran. Durante il mese di settembre si svolge anche il Festival de Guitarras (Festival delle Chitarre), due serate di musica dal vivo di alta qualità con musicisti locali e stranieri.

La Festa di Sant Ferran si svolge il 30 maggio.

Continua ad esplorare

Eventi a Formentera