Web ufficiale del turismo di Formentera

Cultura e patrimonio

Catalogo dei Beni culturali

Storia vivente dell’isola

Sebbene Formentera sia nota in tutto il mondo per i suoi incantevoli paesaggi naturali, l’isola nasconde anche ogni sorta di vestigia storiche che testimoniano come fin dall’antichità fosse un punto di riferimento nel Mediterraneo per molte civiltà.

Le prime tracce di popolazioni stabili sull’isola risalgono al terzo millennio a.C. e da allora diversi imperi si insediarono in questa piccola isola. Cartaginesi, romani, andalusi… sono gli abitanti che si sono succeduti nel tempo. Dopo il periodo islamico, Ibiza e Formentera entrarono a far parte della Corona d’Aragona nel 1235. Tuttavia, le difficoltà di insediamento di una nuova popolazione sull’isola si aggravarono ulteriormente a partire dalla seconda metà del XIV secolo, a causa dell’epidemia di “peste nera” e, successivamente, della minaccia rappresentata dai pirati. Ci furono molteplici tentativi di ripopolare Formentera, ma non ebbero fortuna fino alla fine del XVII secolo, quando si avviò definitivamente un processo che nel corso del secolo successivo avrebbe visto arrivare numerosi abitanti provenienti da Ibiza.

Per Formentera, la seconda metà del XX secolo ha rappresentato un periodo di forti e rapidi cambiamenti che hanno interessato direttamente l’ambiente, la società e la cultura. Da forme di vita che potremmo definire tradizionali, caratterizzate da un’economia tendente all’autosufficienza, si è passati a un sistema economico basato essenzialmente sul settore dei servizi turistici. Ciò ha comportato un progressivo abbandono delle pratiche del passato sostituendole con altre più tipiche del mondo globalizzato. Il turismo ha cambiato radicalmente l’economia e la società dell’isola.

Per saperne di più sulla storia di Formentera, è possibile consultare l’Enciclopedia de Eivissa i Formentera e il nostro Catalogo dei Beni Culturali, visitare la Collezione Etnografica di Formentera e scoprire l’Archivio Immagini e Suoni di Formentera.

Eventi a Formentera