Web ufficiale del turismo di Formentera

Rotta 1

La Savina – Ses Illetes

Bicicletta

15 min.

Camminare

50 min.

Distanza

3.3 Km.

Dislivello

4 m.

Difficoltà

Facile

Questo circuito inizia nella località portuale di La Savina e percorre il passato delle saline dell’isola. Partiremo dalle saline, la principale fonte di reddito prima dell’arrivo del turismo, passando da Sa Sequi, il canale che fu costruito per dare sfogo verso il mare alle acque stagnanti del Estany Pudent. Seguendo il percorso di Sa Guia, ci goderemo un paesaggio di ginepri sabina, arbusti caratteristici dell’isola, vegetazione dunale ed acqua dal colore turchese. Potremo vedere anche il Molí de Sal, da dove si caricava il sale prodotto.

La prima spiaggia che troveremo sarà quella di Cavall d’en Borràs, singolare per le sue acque cristalline che gli conferiscono un aspetto di piscina naturale. Poi la famosa spiaggia di Ses Illetes, caratterizzata dalle piccole isole da cui prende nome. Se ne abbiamo voglia, possiamo seguire la passeggiata verso Es Trucadors, la lunga lingua di sabbia dove il lato est ed ovest dell’isola si incontrano. È un sentiero dove troviamo passerelle in legno, sabbia e scogli, con il mare su entrambe le parti. Alla fine, vedremo la vicina isola di S’Espalmador, la naturale continuazione di Formentera.

Aviso importante. Regulación de acceso al Parque Natural de Ses Salines y a la playa de Ses Illetes. Leer más.
+