Web ufficiale del turismo di Formentera

Attività

Birdwatching (osservazione degli uccelli)

Oltre 200 specie di uccelli

Per gli amanti della natura Formentera è una continua sorpresa.

La sua posizione strategica, tra l’Europa e l’Africa, al centro di una delle principali rotte migratorie del mondo, rende l’isola un punto importante per l’avifauna europea. Gli ecosistemi presenti sul territorio si distinguono anche per la loro estrema singolarità.

Le piccole dimensioni dell’isola consentono di attraversarla da un capo all’altro in un solo giorno. Tuttavia, per conoscerla a fondo e godersi il fascino dei suoi spazi naturali è necessario trascorrerci almeno una settimana intera.

Le attrazioni che troviamo sull’isola variano da una stagione all’altra. La primavera, che si presenta con una speciale intensità, è sicuramente uno dei periodi migliori dell’anno per visitare Formentera. E lo stesso si può dire dei mesi autunnali, particolarmente favorevoli al birdwatching, dato che i passaggi migratori aumentano notevolmente il numero di specie.

La diversità della fauna e della flora di Formentera, particolarmente marcata dalla sua insularità, e la qualità dei suoi habitat, hanno determinato che un’area rilevante del suo territorio sia stata inclusa nella Rete Natura 2000. Vari siti sono classificati come Zone di Protezione Speciale per Uccelli e Luoghi di Importanza comunitaria.

Nel nostro catalogo del birdwatching troverete tutti i punti di osservazione dettagliati. Questa guida è rivolta sia agli esperti ornitologi, per annotare nei loro taccuini sul campo alcune delle specie più caratteristiche, che ai principianti del birdwatching, oppure a coloro che desiderano semplicemente fare una piacevole passeggiata a contatto con la natura.

Eventi a Formentera